ATTIVITA’ SVOLTE NEL TRIENNIO CHE VOLGE AL TERMINE

NON E’ SEMPLICE FAR CAPIRE A TUTTI COSA HA FATTO L’ IPASVI IN QUESTO TRIENNIO, SE CONSIDERIAMO LA SCARSA PRESENZA DI O.S.S. NEI REPARTI DI DEGENZA, I PRECARI ANCORA DA STABILIZZARE, IL PASSAGGIO PRESSO LE ASP DEGLI INFERMIERI CHE LAVORANO NELLE CARCERI, CARICHI DI LAVORO SPESSO ESAGERATI CHE NON ESULANO IL PROFESSIONISTA DA GRAVOSE RESPONSABILITA’ E TANTO STRESS.